blue flower

0
0
0
s2smodern

 

Fino al 10 settembre 2016 vi invitiamo a partecipare a questo nuovo studio della Confederazione Italiana Archeologi presentato durante la XVIII BMTA di Paestum.

Come si fa? E' SEMPLICISSIMO!
Utilizzando il form che trovi in questa pagina.

Quali contratti? TUTTI!
A tempo indeterminato (per i pochi fortunati che lo hanno fatto); a tempo determinato; a progetto; lettere d'incarico o qualunque altro tipo.

La mia privacy? NON C'E' PROBLEMA!
Tutti i dati sensibili, vostri o della società che ve lo ha proposto, non sono richiesti. Il questionario è in forma anonima.

Solo contratti per lo scavo? ASSOLUTAMENTE NO!
Scavo, schedature, allestimenti museali, rilievi, lucidature materiali o strutture.....ogni tipo di contratto relativo al lavoro archeologico, terreste o subacqueo.

Una volta inviati cosa ci farete con i contratti? OTTIMA DOMANDA!
Tutti i dati ricevuti verranno trattati, saranno inseriti in un database, e con ASSISTENZA LEGALE, verranno divisi per forma contrattuale, per tipo di lavoro e per tipologia di clausole.

Si, va bene, ma a cosa serve #archeocontratti? FACILE!
A creare il primo strumento per monitorare il nostro mondo lavorativo, evidenziando quali clausole sono considerabili vessatorie (o addirittura contro le leggi vigenti!). In questo modo TUTTI potranno tutelarsi.

A QUESTO PUNTO DIPENDE SOLO DA TE!

PARTECIPA E SPARGI LA VOCE!!